13 cose da fare e da non fare per evitare di sembrare un turista

“Le strade di Vienna sono lastricate di cultura, quelle delle altre città di asfalto”. – Karl Kraus.

Queste cose da fare e da non fare a Vienna sono state scritte da Lyubomira di Bulgarian On the Go. Sono molto felice di condividere i suoi suggerimenti per viaggiare a Vienna e i suoi consigli su come mescolarsi al meglio con la gente del posto. Questi consigli da insider forniscono anche una grande visione dei valori e della cultura in Austria.

Se stai pianificando un viaggio in Austria, questi suggerimenti dalla prospettiva di un locale ti aiuteranno ad avere un’esperienza più piacevole e a sapere cosa aspettarti prima di partire. Continuate a leggere per saperne di più!

Questo post contiene link di affiliazione, senza costi aggiuntivi per voi. Posso guadagnare una piccola commissione se cliccate su di essi e fate un acquisto.

13 consigli di viaggio a Vienna da un locale per NON sembrare un turista

Quando fai ricerche e metti insieme il tuo itinerario di Vienna, ti imbatterai in molti bei posti da visitare qui. Ma scoprire come mimetizzarsi e non sembrare un turista a chilometri di distanza è un discorso completamente diverso.

Vienna può essere una città estremamente varia, ma si può ancora sentire l’atmosfera tradizionale viennese e notare il suo fascino unico. Se state programmando un viaggio nella capitale austriaca, ecco le cose da fare e da non fare dal punto di vista di un viennese locale, che renderanno il vostro soggiorno più piacevole e sicuramente indimenticabile.

Dire “Oida” tutto il tempo

Vuoi mescolarti alla gente del posto e iniziare a parlare viennese in un istante? È l’unica parola che tutti qui usano letteralmente sempre. “Oida” può essere usato per qualsiasi cosa. Sei sorpreso? Oidaaaa! Sei incazzato? Oida! Ma sei scemo? Oida…

Questa parola è così versatile che può essere usata in qualsiasi situazione, purché abbia l’intonazione corretta. Quindi assicurati di aggiungerlo al tuo vocabolario ora.

Mangiare Wiener Schnitzel

Vienna è la patria della famigerata Wiener Schnitzel. Dopo tutto, il nome dice tutto! La cotoletta viennese è un tipo di cotoletta fatta da una sottile cotoletta di vitello che viene impanata e fritta in padella. Tradizionalmente, la cotoletta viene sempre servita con insalata di patate e una cucchiaiata di marmellata di bacche sul lato – così buona!

Trovare la migliore cotoletta a Vienna non è un compito facile, ma si trovano molti ottimi ristoranti in città dove si può provare questa prelibatezza. Tieni presente che le porzioni qui sono enormi e se non sei un grande mangiatore, potrebbe essere sufficiente per due persone.

Non essere in ritardo

C’è qualcosa in tutti i tedeschi: sono estremamente puntuali. L’Austria non fa eccezione. Se hai un appuntamento, un’intervista o anche un normale incontro con gli amici, devi presentarti in orario.

Sii educato

Quando mi sono trasferito a Vienna per la prima volta, ho trovato la gentilezza della gente del posto insolita e un po’ fastidiosa, ad essere onesti. Dopo tutto, vengo da un paese del sud, dove la gente è molto più espressiva ed emotiva. Gli austriaci tendono a tenere le loro emozioni dentro e sono sempre pronti a sorridere per te, anche se non ne hanno voglia.

A volte sembra essere troppo educato, quasi finto, ma è sempre bene avere davanti una faccia sorridente invece di una scontrosa.

Imparare a ballare il valzer viennese

Sapevi che i balli viennesi erano una cosa? La stagione dei balli a Vienna si svolge nei primi mesi dell’anno, di solito tra gennaio e marzo. E sembra che tutti gli austriaci sappiano ballare il valzer.

Si scopre che i bambini vengono di solito insegnati a scuola a ballare queste danze classiche. Assistere a un ballo viennese è qualcosa che consiglio vivamente, e sarebbe certamente utile imparare qualche passo di danza in anticipo, in modo da poter godere l’esperienza.

LEGGI TUTTO:

19 consigli di viaggio cruciali a Parigi per evitare di sembrare un turista

11 consigli da insider di Berlino da conoscere prima di andare

Come non sembrare un turista in Irlanda

Cosa fare e cosa non fare di Tallinn, Estonia, da sapere prima di andare

Cose speciali da sapere prima di andare a Helsinki, Finlandia

20 consigli di viaggio pratici per la Scozia per evitare di sembrare un turista

Non paragonare gli austriaci ai tedeschi

Questo è uno dei consigli di viaggio più importanti per Vienna. Anche se le due nazioni sono molto simili, ci sono anche molte differenze tra loro. Il più delle volte, agli austriaci non piace essere paragonati ai tedeschi.

Entrambi i paesi parlano la stessa lingua, ma con importanti sfumature (dialetti). Possono anche condividere una storia comune che li ha resi amici, ma in qualche modo li ha tenuti lontani.

Imparare a classificare l’acqua

Acqua frizzante. Acqua ferma. Acqua dolce. E la cosa strana è che la maggior parte degli austriaci preferisce bere acqua frizzante.

Un altro fatto divertente è che ogni volta che si ordina acqua in un ristorante di Vienna, si ottiene acqua frizzante. A meno che non si chieda espressamente dell’acqua liscia! Tenetelo a mente quando fate shopping, ordinate una bevanda, ecc., perché ci sono tanti tipi ed è abbastanza facile confondersi e finire con il tipo sbagliato.

Non lasciare i tuoi acquisti fino a domenica

Come in molti paesi dell’Europa occidentale, i negozi sono chiusi la domenica. E intendo tutti – anche i negozi di alimentari. Assicuratevi di non lasciare i vostri acquisti fino alla domenica e prendete tutto ciò di cui avete bisogno al più tardi entro sabato.

Se hai bisogno di qualcosa da mangiare, puoi sempre andare in un ristorante o prendere qualcosa da portare via. Ci sono anche alcuni negozi di alimentari a Vienna che sono aperti la domenica, compresi alcuni al Prater, Westbahnhof e la stazione ferroviaria principale.

Bevi tutta la birra

L’Austria è famosa per la sua cultura della birra. La gente del posto si gode davvero la sua birra. Ci sono alcune birrerie viennesi – Ottakringer, Meld-Braeu, Maxingstuberl per nominarne alcune.

Un’altra birra molto famosa è la Gösser – non è prodotta a Vienna, ma è comunque una birra austriaca, e la puoi trovare praticamente ovunque. Assicurati di provare alcune delle birre locali per mescolarti e vedere come ti piacciono davvero.

Cammina a sinistra, stai a destra

Gli ascensori qui hanno una politica rigorosa – se sei in piedi, devi essere sul lato destro. Infatti, il lato sinistro deve essere sempre vuoto per le persone che scendono o salgono con l’ascensore.

Se per qualche motivo decidete di stare sul lato sinistro, sarete rapidamente rimproverati da un locale. E noteranno che voi non lo siete.

Non aspettatevi che i camerieri vi portino il conto dopo aver mangiato

Quando andate al ristorante, sappiate che non riceverete automaticamente il conto dopo aver mangiato. Devi sempre informare il cameriere che sei pronto a pagare, dopo di che ti verrà chiesto se vuoi pagare in contanti o con carta, e poi se vuoi pagare insieme o separatamente (se ci sono 2 o più persone). Non siate sorpresi da questo – qui è normale che le persone dividano il conto.

Una volta che il cameriere viene da te con il conto, non lo mette sul tavolo e se ne va. Si metteranno accanto a voi e vi chiederanno di pagare sul posto. Questo è stato uno shock per me all’inizio, perché ero abituato a passare attraverso tutto il conto, controllare se tutto era corretto, poi prendere il mio portafoglio e decidere quanto dare di mancia. A Vienna, tutto questo deve avvenire immediatamente e all’istante.

Fare “Vorglühen”

Quello che gli austriaci chiamano vorglühen è l’atto di riunirsi per qualche drink prima di andare alla festa/al club. Vorglühen ha alcuni scopi. Uno di questi è che si risparmia sull’alcool, avendone un po’ a casa ed essendo un po’ brillo in anticipo.

Il secondo è che in questo modo vi metterete in vena di fare festa. Voglio dire, chi non vorrebbe andare ad una festa già ubriaco?

Non fare rumore dopo le 10 di sera

È piuttosto severo quando si tratta di fare rumore dopo una certa ora a Vienna. I residenti sono di solito molto veloci a chiamare la polizia e ad avvertirla se qualcuno sta disturbando la loro pace suonando musica o facendo rumore in generale.

Le persone qui sono abituate a seguire le regole e non sono certo felici quando qualcuno non le rispetta. Tenetelo a mente quando visitate Vienna per evitare problemi.

Questa guida di viaggio di Vienna ha coperto 13 cose che i viennesi fanno o non fanno, e spero che ti aiuterà a mescolarti e a sentirti come un locale quando visiti la capitale austriaca.

Lyubomira ha vissuto a Vienna, la capitale della musica, per 5 anni. Ama condividere le sue esperienze in destinazioni sottovalutate, i tesori nascosti che scopre e altro ancora sul suo blog Bulgarian On The Go. Segui le sue avventure su Facebook e Instagram!

Pronto per essere invisibile a Vienna?

Il turista invisibile

Mi piace? Appuntalo! 📌

Featured image credit: Pexels; Second pin image credit: Pexels; Third pin image credit: Pexels; Remaining images are copyrighted by Bulgarian On The Go. Questa guida ai consigli di viaggio di Vienna contiene link di affiliazione, senza alcun costo aggiuntivo per voi. Posso guadagnare una piccola commissione se decidete di fare un acquisto e se lo fate, grazie per il vostro supporto! Questo aiuta a coprire i costi di gestione del mio blog in modo da poter mantenere i miei contenuti gratuiti per voi. Come sempre, raccomando solo un prodotto o un servizio che mi piace davvero e che uso personalmente!

About the author