6 luoghi segreti nel centro di Roma che solo la gente del posto conosce!

1
Deposit bonus 100% up to €200
2
Deposit bonus Up to €3,000 Free
3
Deposit bonus Fino a €3.000 Pacchetto di benvenuto
4
Deposit bonus Gratta e vinci 7 euro gratis
5
Deposit bonus Bonus del 100% fino a 250€

Luoghi segreti della città di Roma

Se state programmando un viaggio a Roma, una delle città più belle d’Italia (e del mondo), sappiate che ci sono ancora alcuni tesori nascosti da scoprire, oltre ai luoghi più popolari che tutti conosciamo!

Ho vissuto a Roma per 2 anni e ci torno ogni volta che ne ho l’occasione, scoprendo sempre nuovi luoghi segreti.

Oggi ho deciso di condividere con voi il mio 6 luoghi segreti preferiti a Roma, in modo da poter scoprire la città da una prospettiva diversa. punto di vista locale anche, e questo non ha prezzo! Oltre ai nomi e alle spiegazioni, ho inserito delle foto passo-passo di come si fa, in modo che sia più facile per voi riconoscerlo visivamente; basta andare al carosello per vedere la foto successiva.

Tutti i posti di cui vi parlerò si trovano nel centro della città, quindi non dovete andare lontano, che bello!

Iniziamo!

Se avete fretta

Se non avete tempo di leggere tutti i post, date un’occhiata ai miei 3 posti segreti preferiti a Roma che non dovete assolutamente perdere:

  • Tetto del Museo Capitolino per le migliori viste
  • Il parco segreto di Villa Aldobrandini – fresco
  • Acquedotto sotto Fontana di Trevi fare una pausa
  • Ecco una mappa per avere un’idea generale di dove si trovano le migliori gemme nascoste di Roma:

    1. Passate sotto la Fontana di Trevi per vedere l’acquedotto originale!

    Proprio sotto la famosa Fontana di Trevi, e in generale sotto tutto il quartiere di Trevi, si trova un antico acquedotto. Per chi non lo sapesse, gli acquedotti sono canali sottomarini che portano l’acqua da fonti esterne alle città e che erano comunemente utilizzati nell’antica Roma.

    Questo sito archeologico risale al primo secolo ed è stato aperto al pubblico nel 2005.

    Accanto all’acquedotto stesso, c’è un museo chiamato Vicus Caprarius che espone statuette di terracotta, vasellame africano, tessere di mosaico e oltre 800 monete, in modo da dare un’idea di come fossero le case dell’antica classe dirigente romana!

    Per saperne di più sulla storia del luogo, è possibile ottenere un’audioguida (piuttosto cool) con una mappa e una penna; basta premere la posizione sulla mappa con lo stilo e la guida parlerà!

    Ma ciò che rende questa gemma nascosta particolarmente speciale è che l’acqua scorre ancora: questo acquedotto è in realtà quello che alimenta la Fontana di Treviquindi l’acqua che si vede nell’acquedotto finirà alla fine nella fontana.

    L’acquedotto è fresco, fresco e per nulla affollato, quindi è il luogo ideale per prendersi una pausa dal caldo e dalla folla di turistiInoltre, sono dotati di servizi igienici (che, come sappiamo, sono un grande vantaggio quando si viaggia) e di un’entrata accessibile alle sedie a rotelle!

    PREZZO: 4€ per partecipare, +. 3,5 € audioguida se si desidera

    Questo incredibile luogo segreto si trova a solo 1 minuto a piedi da Fontana, scorrete le immagini del carosello qui sotto per vedere come arrivarci:

    2. Bevete un drink in un bar sul tetto con vista su Fontana di Trevi

    Visto che vi trovate nella zona di Fontana di Trevi, perché non trovare un bel posto per rilassarsi con vista? Se volete fare una pausa da tutte le visite turistiche che farete nella Città Eterna, ho il posto segreto perfetto per voi: il bar Trevi RoofTop.

    Il bar si trova al 3° piano, basta attraversare la parte interna del bar e accedere direttamente al balcone esterno… da lì si ha la la migliore vista sulla Fontana di Trevi!

    Questo graziosissimo bar sul tetto non è molto grande e dispone di una piccola area divani e di alcuni tavolini per godersi un cocktail o un caffè lontano dalla folla!

    CONSIGLIO PER L’USO: Se al vostro arrivo i posti ai margini con la vista migliore sono occupati, prendete un tavolo disponibile dietro e comunicate al vostro cameriere che volete spostarvi quando si liberano i posti migliori. Potreste dover aspettare un po’, ma ne vale la pena (noi l’abbiamo fatto!).

    Le bevande sono costose (18-20 sterline, guardate le foto qui sotto) ma si paga per la vista, e in più portano con sé degli snack salati (per lo più piccoli bocconcini), quindi penso che sia un buon affare!

    PS: Questo è anche un ottimo hotel a Roma se volete soggiornare in zona!

    Scorrete le immagini della giostra qui sotto per vedere come arrivarci, è solo un minuto a piedi dalla fontana:

    3. Rilassatevi nel parco segreto di Villa Aldobrandini

    Villa Aldobrandini è un altro incredibile luogo segreto in cui è possibile prendersi una pausa dalla vita cittadina e da tutte le cose turistiche da fare a Roma: un parco nascosto e sopraelevato situato sul terreno di una villa storica,incredibili viste sulla città!

    Troverete giardini, statue, fontane, alberi e panchine, e letteralmente, solo gli abitantinonostante si trovi nel cuore di Roma, nessun turista lo scopre veramente!

    Venite a questo oasi di pace per godersi l’ombra sotto i frondosi alberi, rilassarsi, leggere un libro, fare un picnic con la famiglia o gli amici, o vedere il monumento a Vittorio Emanuele e Piazza Venezia da un’angolazione diversa!

    Per arrivarci dovrete salire alcuni gradini, ma ne vale la pena! Potete controllare la posizione su google map o per maggiori dettagli sulle indicazioni dalla colonna Taiana, scorrete le immagini qui sotto (il parco è a 7 minuti a piedi da lì):

    4. Rilassatevi nel bellissimo giardino gratuito di Palazzo Venezia

    Se state passeggiando per la famosa Piazza Venezia, non potete perdere questo bellissimo giardino situato all’interno delle mura dello storico Palazzo Venezia, che ospita anche un museo nazionale.

    Il giardino storico di Palazzo Venezia è unico nel suo genere, perché presenta tutte le caratteristiche di un giardino storico. Giardini del periodo napoletano nello stesso luogo: una bella fontana con statue, tunnel, grotte, grandi palme e belle piante.

    Entrando qui, si passa immediatamente dai suoni caotici di Roma al canto degli uccellini… che incredibile differenza! È il luogo perfetto per godersi un momento di privacy, meditare e semplicemente rilassarsi.

    Mentre prima era possibile vederlo solo come parte del museo, ora è aperto a tutti e liberoma non dimenticate di andare prima delle 18:00 dopo questo tempo, la porta verrà chiusa.

    Di seguito troverete le indicazioni per raggiungere lo sportello, basta scorrere verso il basso:

    5. Ammirate la migliore vista della città dal ristorante sul tetto del Capitol Museum

    Ecco un altro grande rooftop segreto di cui sono sicuro vi innamorerete: la Terrazza Caffarelli, un ristorante/caffè situato nel Museo Capitolino, che vi offrirà la migliore vista di Roma.

    Tu non è necessario acquistare il biglietto del museo per andarci, basta dire al controllore che si vuole andare al caffè e salire in cima… rimarrete stupiti dalla bellezza!

    Qui potrete scattare splendide foto (il miglior souvenir che possiate portare con voi da Roma) o semplicemente sedervi al ristorante e gustare un delizioso pasto italiano, un aperitivo o un caffè.

    Vi suggerisco di venire in questo punto di vista segreto per il tramonto (si noti che il locale chiude alle 19.00, quindi controllate l’orario del tramonto prima di andare), in modo da poter ammirare lo skyline di Roma nella migliore luce del giorno sorseggiando un buon vino… che altro vi serve?

    Consultate Google Maps per vedere dove si trova, oppure le immagini del carosello qui sotto con tutte le indicazioni:

    6. Scoprite l’acquedotto e il tetto di un centro commerciale

    A 3 minuti a piedi da Fontana di Trevi, dove abbiamo visto il primo luogo segreto, ce n’è un altro… e questo comprende anche un acquedotto!

    Proprio accanto alla famosa fontana, si trova il centro commerciale Rinascente che offre due gemme nascoste: un incredibile tetto al piano superiore e un antico acquedotto al piano inferiore, entrambi da visitare se vi trovate nel centro commerciale per una serata di shopping.

    Il tetto offre un bar-ristorante con viste panoramiche della città, oltre a buon cibo e bevande (un po’ caro, ma la vista che si gode ne vale davvero la pena!).

    Ma meno noto è il vecchio acquedotto troverete nel seminterrato (-1) che è ancora in funzione: uno spettacolo interessante da osservare dalle panchine che lo circondano.

    L’acquedotto è in qualche modo nascosto sul retro del negozio al livello -1. Per trovarlo, allontanatevi dalla facciata del negozio fino a trovare un piccolo bar/caffetteria e un’area che vende articoli in pelle; l’acquedotto si trova sulla parete di fondo dell’area.

    Per questa gemma nascosta, non ho un vero e proprio carosello con una spiegazione visiva di come arrivarci, ma potete controllare Google Maps per le indicazioni!

    👀 Vista segreta: Terrazza Caffarelli
    🍸 Bar sul tetto: Bar sul tetto Trevi
    🏛️ Museo del sottosuolo: Vicus Caprius
    🌳 Parco tranquillo: Palazzo Venezia

    BONUS: Un altro consiglio segreto per visitare Roma!

    Siamo quasi alla fine di questa guida ai migliori luoghi segreti di Roma, ma c’è un ultimo piccolo segreto che voglio condividere con voi!

    A Roma, troverete fontane ad ogni angolo, molto utili per riempire la vostra borraccia nelle giornate più calde!

    Le fontane romane sono fatte in modo diverso da quello a cui siamo abituati e ho notato che molti turisti non sanno come usarle. Per capire come aprirli, basta coprire il foro in basso per far scorrere l’acqua dall’alto.

    È piuttosto semplice, ma ho visto molte persone impazzire per questo!

    Domande frequenti sui luoghi segreti di Roma

    🤐 Quali sono i migliori luoghi segreti di Roma?

    I migliori luoghi segreti di Roma sono il Trevi RoofTop bar, da cui si gode la migliore vista sulla Fontana di Trevi, il parco di Villa Aldobrandini, che offre incredibili panorami sulla città, o il acquedotto proprio sotto la famosa Fontana di Trevi, dove è possibile lanciare una moneta!

    ✔️ Cosa non perdere a Roma?

    Le attrazioni più famose da non perdere a Roma sono le Colosseorisalenti al 72 d.C., il Pantheon, il bellissimo Giardini di Villa Borgheseil Fontana di Trevi lanciando una moneta fortunata, e il Foro Romano.

    📍 Dove posso rilassarmi a Roma?

    A Roma, potete rilassarvi a Villa Aldobrandini (un parco nascosto e sopraelevato situato all’interno di una villa storica) o nel bellissimo giardino all’interno delle mura di Palazzo Venezia: entrambi appartati, con poca gente e quasi nessun turista!

    🎨 Dove vivono gli hipster a Roma?

    Gli hipster di Roma vivono nel Pigneto zona, situata a sud-est di Roma. Il Pigneto è diventato la capitale hipster di Roma in quanto ospita ristoranti alla moda, bar bohémien, arte, artigianato culinario e molto altro ancora!

    Conclusione

    Eccoci giunti alla fine di questa guida segreta con le 6 migliori gemme nascoste di Roma da visitare durante la vostra vacanza!

    Abbiamo visto antichi acquedotti, tetti da cui si gode una vista panoramica e parchi per godere della pace e della tranquillità lontano dalla folla dei turisti.

    Questi sono i luoghi che ho conosciuto durante la mia permanenza a Roma per 2 anni, ma sono sicura che ce ne sono altri… Se ne conoscete qualcuno (e volete condividerlo con me), fatelo nei commenti qui sotto, potrei anche aggiungerlo a questa guida per renderla ancora più speciale!

    Vi auguro le migliori vacanze di sempre!

    About the author