7 luoghi emblematici lungo il Cammino di San Vicinio

7 luoghi emblematici lungo il Cammino di San Vicinio

Passeggiare attraverso antiche foreste ed eremi, esplorare villaggi in cima alle colline con viste che si estendono fino alla costa, circondatevi di storia e spiritualità – questo è solo una parte di ciò che sperimenterete lungo il Via San Viciniouno dei percorsi a lunga distanza più insoliti e stravaganti della nostra regione.

Il Cammino di San Vicinio è 325 chilometri di lunghezzaseguendo un percorso ad anello tra la Romagna e la Toscana. È diviso in 14 fasi diversecon una durata compresa tra 9 e 37 km.
Come suggerisce il nome, il Cammino è progettato per essere percorso a piedi, ma gli appassionati di ciclismo saranno lieti di sapere che c’è anche un percorso ciclabilela Ciclovia di San Vicinio.

Il Cammino è stato lanciato ufficialmente nel 2009, ma alcune delle sue sezioni sono tra le più antiche vie di pellegrinaggio in Italiain uso dal IV secolo.

La strada segue le orme di San Vicinio (San Vicinio), che visse nelle montagne intorno a Sarsina tra il IV e il V secolo.
Vicinio era originario della Liguria, ma attraversò gli Appennini e andò in Romagna per sfuggire alle persecuzioni.

Ha trascorso la maggior parte della sua vita in solitudine, ma presto divenne noto come guaritoree decine di pellegrini venivano da lui in cerca di guarigioni e miracoli. Era eletto vescovo di Sarsinauna posizione che ha ricoperto per 30 anni.
I miracoli non si sono fermati anche dopo la sua morte, e innumerevoli fedeli visitano ancora la cattedrale di Sarsina ogni giorno per ricevere le benedizioni.

Il Cammino è un modo per conoscere meglio la vita e i tempi di San Vicinio, scoprendo un itinerario vario che si estende dalle colline romagnole al Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi e all’Appennino toscano, per poi tornare all’Adriatico lungo il corso del fiume Savio.

Diamo un’occhiata a 7 luoghi iconici lungo il Cammino di San Vicinio, una piccola selezione di ciò che scoprirete lungo la strada.

About the author