Bali è tornata, così come il resto dell’Indonesia selvaggia

Orangutan, Kalimantan, Indonesia

Da quando, nel marzo scorso, sono state allentate le restrizioni ai viaggi in Indonesia, tanto attese quanto improvvise, Bali ha visto un rapidissimo ritorno di viaggiatori.

Lungo la costa sud-occidentale di Bali si trova il tipico visitatore attratto dalla spiaggia e da Bintang.

Gli hotel e i beach club di fronte alla spiaggia stanno registrando un’impennata di prenotazioni da parte di viaggiatori nazionali e stranieri per gli arrivi di oggi e dei prossimi mesi estivi.

Per le strade di Ubud, backpacker, yogi, buongustai e amanti dell’arte sono tornati per cercare di essere tra i primi a sperimentare una Bali tranquilla prima della tradizionale alta stagione.

La riapertura di Bali è arrivata al momento giusto: pochi mesi prima della tradizionale stagione secca e fresca. In questo modo i viaggiatori hanno abbastanza tempo per cercare e prenotare il loro viaggio per i mesi estivi.

Mentre in altre destinazioni del sud-est asiatico a nord è iniziata la stagione verde, l’Indonesia accoglie il periodo più fresco e secco che inizia a giugno e dura fino a settembre o oltre.

Esplorate le isole selvagge e remote dell’Indonesia

À Siti turistici di Khiri siamo ovviamente felici del rapido ritorno di viaggio nella splendida Indonesia. Siamo estremamente felici di avere di nuovo a disposizione le nostre guide e i nostri autisti a Bali. Siamo anche orgogliosi di promuovere le isole più remote dell’arcipelago, come abbiamo sempre fatto.

Sulla nostra isola natale, Lombok, il nostro ufficio è rimasto aperto durante la maggior parte della pandemia. Dalla riapertura dei viaggi siamo riusciti a riassumere molti dei nostri collaboratori.

Abbiamo accolto i primi viaggiatori di ritorno a Lombok per scoprire gli angoli più remoti dell’isola, come Senaru, nel nord di Lombok, alle pendici del Rinjani, per una bella escursione nella natura. E a Lombok Est per assistere e sperimentare la tessitura locale e un’esperienza culinaria locale a casa.

Tessitura a Lombok. Foto © Sareh Erwin.

A Flores, il nostro coordinatore locale Matus ha portato la prima famiglia ad attraversare l’isola da Maumere a Labuan Bajo, molto prima che molti altri viaggiatori iniziassero ad arrivare.

A Kalimantan, la nostra guida Anton ha condotto il primo gruppo di viaggiatori britannici attraverso la foresta pluviale e i fiumi della giungla.

Anche Sulawesi e Papua hanno visto il ritorno di alcuni viaggiatori americani.

Dopo più di due anni, possiamo finalmente darvi il benvenuto in Indonesia!

Khiri Travel Indonesia

Jl. Panji Tilar Negara n. 5 Seruni,
Ampenan, Mataram 83115 Lombok – NTB, Indonesia | T +62 370 647 390
T +62 852 3971 7649 (Emergenze)
E [email protected] | Sito web

Khiri Core

226/9 Tiwanon Soi 24, Tiwanon Road,
Bangkasor Nonthaburi
11000, Thailandia
T +66 2968 6828 | Telefono +66 2968 6829
E [email protected] | Sito web

Informazioni su Khiri Travel

ObiettivoFare del turismo una forza per il bene.

VisioneIl nostro obiettivo è che le nostre esperienze di viaggio progettate con passione – indipendentemente dallo stile di viaggio e dal budget – offrano ai nostri viaggiatori esperienze indimenticabili e di alta qualità e un modo semplice e stimolante per contribuire positivamente alla conservazione delle comunità e delle destinazioni in cui viaggiamo.

MissioneIn qualità di società leader nella gestione delle destinazioni, Khiri Travel fornisce itinerari creativi e personalizzati con il più alto livello di servizio ai tour operator più esigenti di tutto il mondo. Ci riteniamo responsabili della triplice linea di fondo:

Persone – Pianeta – Profitto

About the author