Come NON sembrare un turista a Londra, Regno Unito

“Quando un uomo è stanco di Londra, è stanco della vita”. -Samuel Johnson.

Questa guida locale su come non sembrare un turista a Londra è stata scritta da Kristy di Tassie Devil Abroad. Sono passati più di 10 anni dalla mia prima visita nella capitale inglese. Quindi sono lieta di condividere i suoi 10 migliori consigli su come mescolarsi al meglio con i londinesi (più un bonus) in modo da poter sfruttare al meglio il vostro tempo e vivere la città come un locale, scritto da un locale!

Ecco come NON sembrare un turista a Londra

Londra è una città incredibile, piena di gente di tutto il mondo che vive e visita. È stata la seconda città più visitata al mondo nel 2017 (secondo Business Insider) ed è facile capire perché. Con monumenti iconici, storia affascinante, eventi multiculturali e cucina; Londra è una città che attrae persone di tutti i ceti sociali.

E anche se è una città piena di persone provenienti da ambienti molto diversi (probabilmente sarete sorpresi da quanti pochi “londinesi” sono nati qui), è ancora facile individuare le orde di turisti. Ma non temere, perché ci sono molti modi per evitare di sembrare un turista a Londra.

La maggior parte di questi consigli ti farà anche risparmiare un sacco di soldi, il che ti farà anche apparire più come uno del posto, dato che i prezzi spesso alti di tutto a Londra significano che la maggior parte dei locali sono sempre alla ricerca di un modo per risparmiare!

Se stai cercando di risparmiare sull’alloggio, ecco una lista dei migliori ostelli di Londra.

Non prendere l’Heathrow Express

Prima di tutto, se stai volando a Londra all’aeroporto di Heathrow, non preoccuparti di prendere l’autobus speciale Heathrow Express dall’aeroporto al centro della città. Non solo questo consiglio ti farà risparmiare denaro, ma ti darà una visione migliore della vera vita londinese.

Voglio dire, sì, l’Heathrow Express è molto più veloce ma costa anche più di 25 sterline a tratta mentre prendere la metropolitana costa solo 5,30 sterline per lo stesso viaggio! Mettiti le cuffie, ascolta un po’ di musica o magari leggi mentre guardi i londinesi che vanno e vengono dal lavoro.

Prepara la tua Oyster Card

Un altro modo per assicurarsi di volare sotto il radar, per così dire, è quello di assicurarsi di utilizzare una Oyster Card quando si viaggia a Londra. Ancora una volta, questo ti farà risparmiare denaro perché è più economico ricaricare la tua carta online o in una stazione che comprare biglietti di sola andata o giornalieri nelle zone della città.

Puoi comprare la Oyster card all’aeroporto per iniziare ad usarla immediatamente, e puoi anche restituirla quando lasci Londra per un rimborso del prezzo originale. Potete anche comprare la vostra Oyster Card in anticipo online.

E per non gridare “sono un turista” quando viaggiate in metropolitana: tenete SEMPRE la vostra Oyster Card a portata di mano, o la vostra mano, pronta da strisciare quando entrate e uscite dalla stazione.

Niente fa fare agli inglesi un “tut” e un sospiro di esasperazione come un turista che fa la fila per entrare (o uscire) dalla stazione!

Usa il Tubo – ma non troppo!

Visto che stiamo parlando della metropolitana, è un modo molto comodo e facile per muoversi nel centro di Londra, ma ricordate che non avrete bisogno di usarla ovunque, dato che i principali siti turistici (e anche quelli meno conosciuti) sono facilmente raggiungibili a piedi.

Non fate l’errore che ho fatto io durante il mio primo viaggio a Londra e non prendete la metropolitana una o due fermate da Piccadilly a St. James’s Park quando sono solo cinque minuti a piedi!

Se piove a dirotto (cosa che, a dire il vero, succede abbastanza spesso, almeno in inverno), si potrebbe preferire prendere la metropolitana per una breve distanza, o meglio ancora, prendere un autobus!

Gli onnipresenti autobus rossi a due piani di Londra sono in realtà più economici della metropolitana, quindi sono ottimi per brevi distanze e si può davvero vedere la città mentre si va. A proposito…

Non usare l’autobus turistico – usalo invece

Salire su un autobus è un ottimo modo per avere una visione d’insieme della città (si può vedere come alcune cose sono vicine a piedi più tardi) e vedere molti siti. Ma invece di sprecare soldi su autobus turistici a più fermate (e sembrare davvero un turista!), si può semplicemente prendere uno o più percorsi di autobus ‘regolari’.

Prendere l’autobus è ancora più economico della metropolitana (costa solo 1,50 sterline a viaggio e arriva a 4,50 sterline al giorno se prendi solo l’autobus) e, soprattutto, farai quello che fa la gente del posto!

Sentitevi liberi di sedervi nei primi posti del ponte superiore (se sono vuoti), anche ai londinesi piace farlo per avere la migliore vista della città.

Il sistema di autobus di Londra può sembrare abbastanza scoraggiante all’inizio, ma se si utilizza un’app come la Pianificatore della città Puoi facilmente determinare come arrivare dove vuoi andare e anche quanto costerà ogni modo di trasporto e quanto tempo ci vorrà.

Ma per alcuni dei migliori siti, potresti prendere l’autobus RV1 da Tower Hill a Covent Gardenper attraversare Ponte della Torrelungo il Riva sud e poi riattraversa Ponte di Waterloo e finire a Covent Garden (o andare nella direzione opposta). Questo articolo di Londonist ha anche una grande lista di diverse linee di autobus da prendere per visitare la città!

Usa il tuo telefono

Mentre siamo sull’argomento delle applicazioni per il telefono, assicurati di approfittare delle molte buone applicazioni di viaggio e delle mappe scaricabili là fuori. Niente rende più evidente che sei un turista che andare in giro con una mappa di carta o una guida!

Fare invece Google Maps disponibile offline se si utilizza una scheda SIM straniera, o si ottiene il telefono sbloccato a prezzi molto bassi nei piccoli negozi per turisti che si vedono ovunque.

Questo è in realtà l’unico momento in cui può essere vantaggioso andare in un negozio turistico! Non preoccuparti di comprare souvenir di cattivo gusto, ma una volta che il tuo telefono è sbloccato, puoi usare una scheda SIM locale a buon mercato e usare internet per andare in giro per Londra come un locale.

Assicurati anche di avere delle cuffie per poter ascoltare la musica ed evitare il contatto visivo con tutti quelli che sono in metropolitana allo stesso tempo, come fanno i locali!

Evitare Oxford Street

Ora, oltre ad essere un ottimo posto per trovare un posto per sbloccare il tuo telefono, Oxford Street non è generalmente un posto dove andare se si vuole confondersi con la popolazione londinese. È sempre incredibilmente affollato e di solito molto costoso.

Se vuoi davvero vederlo, magari scendi alla stazione della metropolitana di Oxford Street, dai un’occhiata alla follia, poi scappa nelle strade laterali per trovare caffè, pub e ristoranti molto più interessanti che saranno pieni di gente del posto. che di turisti.

Se siete interessati allo shopping a Londra, ci sono molti posti più interessanti e unici di Oxford Street. Dirigiti verso uno dei tanti mercati (Camden è ottimo per i vestiti ed è popolare tra i locali e i turisti) o, se vuoi vedere la parte elegante di Londra che fa shopping; Harrods, Liberty o Fortnum and Mason.

Evitare Leicester Square

Un altro posto da evitare (a meno che non vogliate essere circondati da altri turisti e pagare prezzi ridicoli per cibo e intrattenimento inferiori) è Leicester Square. Dai un’occhiata mentre vai da qualche altra parte, ma la piazza è piena di ristoranti di catene e cinema che sono pieni di altri turisti e non offrono niente di simile al cibo autentico e locale di Londra.

A meno che non siate in viaggio a Londra specificamente per avvistare una star del cinema alla prima di un film (nel qual caso sentitevi liberi di fare la fila qui per ore), dovreste anche evitare i cinema qui.

Per un’esperienza molto più divertente (e più economica), che anche la gente del posto ama, si può vedere un film a Cinema elettrico Nelle loro sedi di Portobello o Shoreditch. Con comodi divani, poggiapiedi e persino letti in prima fila, è un altro tipo di cinema!

Visitare i musei di notte

Londra ha alcuni dei migliori e più interessanti musei del mondo e, soprattutto, la maggior parte di essi sono completamente gratuito visita! Anche se dovresti sicuramente visitare quelli che ti interessano in qualsiasi momento, per apparire molto casual e non come un turista a Londra, perché non vedere se puoi partecipare a uno dei loro eventi serali speciali?

Non solo potrai esplorare il museo stesso, ma di solito ci sono bevande e spuntini, conferenze e/o tour per saperne di più sul museo e sulle mostre, e probabilmente ti troverai a contatto con molti londinesi. Dai un’occhiata qui per scoprire quando ogni museo è aperto fino a tardi e cosa offre!

Niente panico per le volpi

Devo ammettere che questo è un consiglio che non ho seguito nel mio primo viaggio a Londra! Come australiano, vedere delle volpi urbane che camminano casualmente per strada in pieno giorno o che dormono sopra il capanno nel mio giardino (storia vera!) di solito significava che mi eccitavo e facevo un sacco di foto.

Ma per la maggior parte dei londinesi, le volpi sono una seccatura e possono anche essere un po’ pericolose. Quindi, se proprio dovete fare una foto, fatela, ma, insomma, state calmi. Non parlate di loro (a meno che non sia per altri visitatori) o probabilmente sentirete che sono tutti rabbiosi e dovrebbero essere abbattuti.

Inoltre, per confondersi con Londra, non entusiasmatevi troppo per gli scoiattoli (se ne siete appassionati). I londinesi tendono a darli per scontati e le uniche persone che cercano di dar loro da mangiare e farsi fotografare con loro a Hyde Park (totalmente colpevole) sono i turisti!

Fare un picnic con vista

Se hai la fortuna di essere a Londra in estate, assicurati di approfittare dei MOLTI parchi e spazi verdi della città e di uscire per goderti un picnic sotto il sole! Non appena il sole splende, i londinesi si riversano nei parchi con vista sulla città come Parco di Greenwich, Primrose Hill e Hampstead Heath.

Prendete cibo e bevande, sedie o coperte e rilassatevi al sole lanciando una palla o un frisbee. Anche nei parchi più centrali della città, ci sono spesso sgabelli e sedie a sdraio allestiti durante l’estate, perfetti per rilassarsi e sfuggire al trambusto dei turisti che posano per i selfie in Piccadilly Circus!

BONUS: Non disturbare la guardia della regina (o le celebrità)

Un ultimo avvertimento per sfruttare al meglio il vostro tempo a Londra come un locale e non distinguersi come un turista con un cappello a cilindro Union Jack – non disturbate la Guardia della Regina. Questo è il nome ufficiale delle guardie in cappotti rossi e grandi cappelli di pelliccia nera che sorvegliano Buckingham Palace e altre residenze reali in città.

Niente indica di più un turista che posare per una foto con loro, e soprattutto non cercate mai di infastidirli o di farli reagire, perché sono autorizzati sia a puntarvi contro le loro armi che a trattenervi o a chiamare qualcun altro per farlo.

Non solo sarà ovvio a tutti che sei un turista, ma sarai anche uno di quei turisti odiosi; e diciamocelo, nessuno vuole essere arrestato mentre viaggia.

Inoltre, se vedete una celebrità a Londra, state tranquilli. La maggior parte dei londinesi non guardano se stanno cenando nello stesso ristorante di Benedict Cumberbatch e, a meno che non siate davvero alla prima di un film (come ho detto sopra), o tipo un superfan, allora lasciateli andare per la loro vita, come farebbe un londinese!

Ecco come non sembrare un turista a Londra! La capitale dell’Inghilterra è una città eccitante, storica e incredibilmente varia.

C’è sempre così tanto da vedere e da fare che non ti annoierai mai, e spero che questi consigli ti mostreranno anche come non sembrare un turista a Londra, così potrai essere sicuro di godere di tutto ciò che ha da offrire mentre ti mescoli con la gente del posto.

Ora che sai come non sembrare un turista a Londra, sei pronto ad essere invisibile?

Il turista invisibile

Mi piace? Appuntalo! 📌

Immagine in evidenza e credito per il primo pin: Pixabay. Tutte le altre immagini (senza filigrana) sono attribuite a Tassie Devil Abroad. Questa guida su come non sembrare un turista a Londra contiene link di affiliazione, senza costi aggiuntivi per voi. Posso guadagnare una piccola commissione se decidete di fare un acquisto e se lo fate, vi ringrazio per il vostro supporto! Questo aiuta a coprire i costi di gestione del mio blog in modo da poter mantenere i miei contenuti gratuiti per voi. Come sempre, raccomando solo un prodotto o un servizio che mi piace davvero e che uso personalmente!

About the author