Ecco come NON sembrare un turista a Madrid, Spagna

Questa guida locale su come NON sembrare un turista a Madrid è stata scritta da Perri di Seeking the Spanish Sun. Avendo visitato io stesso la capitale spagnola, sono molto felice di condividere i suoi 10 migliori consigli di viaggio a Madrid per vivere la città come un locale, scritti da un locale.

Se stai pianificando un viaggio in Spagna e vuoi mescolarti con i madrileni (Madrileños in spagnolo), queste cose da fare e da non fare di Madrid dalla prospettiva di un locale ti aiuteranno ad avere un’esperienza più piacevole e a sapere cosa aspettarti prima di partire. Continuate a leggere per saperne di più!

Assicurati di bere birra

Tutti a Madrid bevono birra. Soprattutto perché è rinfrescante ed economico. Se vuoi davvero evitare di sembrare un turista e inserirti tra la gente del posto, ordina una piccola birra locale alla spina o “caña” in spagnolo.

Non è male bere una birra a pranzo e tutti i caffè e i fast food servono birra. In realtà è più economico comprare una birra che acqua o una bibita a Madrid!

Mangiare un grande pranzo e poi tapas a tarda notte

A Madrid, ci sono 6 pasti al giorno e ognuno è solo uno spuntino leggero, tranne il pranzo che è il pasto più grande. Tradizionalmente, gli spagnoli hanno una pausa pranzo di 2 o 3 ore. Durante la siesta, le famiglie si riuniscono e spesso mangiano 3 portate.

Se vuoi davvero sapere come non sembrare un turista a Madrid, cerca i ristoranti che offrono il “menu du jour” all’ora di pranzo per farne il tuo grande pasto del giorno. Poi, quando avrai di nuovo fame la sera, fermati per qualche piccolo piatto o ‘tapas’. Non aspettarti di trovare buone tapas fresche a Madrid prima delle 20 e di solito vengono servite fino a dopo mezzanotte.

Non andare in discoteca prima dell’una di notte

Una grande notte a Madrid non inizierà mai prima di mezzanotte e anche in quel caso inizia con qualche drink a casa o un giro veloce nei bar di tapas. Le discoteche e i bar aperti fino a tardi saranno vuoti fino all’1-2 di notte. Se entri prima di allora, tutti sapranno sicuramente che sei un turista!

Provi a fare jogging nel Parco del Retiro

Il Parco del Retiro è il principale parco del centro di Madrid. I suoi giardini splendidamente curati, il lago di piacere, le fontane e gli edifici attirano molti turisti. Se vuoi mescolarti alla gente del posto piuttosto che saltare su una barca a remi, vai a fare jogging.

I lunghi e ampi sentieri sono perfetti per fare jogging. È il posto più popolare in città per fare esercizio e vedrete anche gruppi di persone che fanno boxe o circuit training.

Non preoccuparti di indossare le infradito

Le infradito sono un enorme no-no a Madrid. Non c’è spiaggia, quindi, per quanto riguarda la gente del posto, non c’è bisogno di indossare infradito di plastica. Anche se visitate una delle piscine all’aperto della città, non indossatele perché non sono ammesse scarpe vicino alla piscina.

Le donne indossano sandali in estate, ma solo nei giorni molto caldi e belle scarpe di pelle aperte.

Indossare o portare sempre occhiali da sole

Il riverbero del sole a Madrid può essere feroce. Quindi, tutti indossano occhiali da sole, indipendentemente dal tempo. Anche se è una giornata nuvolosa o piove al mattino, metti un paio di occhiali da sole nella tua borsa nel caso in cui il tempo cambi.

Anche in inverno, la gente va in giro con gli occhiali da sole ed è abbastanza normale portare gli occhiali da sole anche al chiuso.

Camminare lentamente e non aspettarsi che qualcosa accada in tempo

Uno dei miei migliori consigli di viaggio a Madrid è quello di ricordare che non c’è semplicemente bisogno di correre, o la Spagna in generale per essere onesti. Rallenta il tuo passo e fai una passeggiata tranquilla, altrimenti sembrerai subito un turista.

Tutto richiederà più tempo, quindi seguite il flusso. Uscire dalla metropolitana, attirare l’attenzione del cameriere o pagare qualcosa in un negozio. Credetemi, nessuno avrà fretta o si aspetterà che abbiate fretta.

Allo stesso modo, non aspettatevi che gli autobus o i treni siano puntuali e se state organizzando un incontro con un locale, non penseranno di arrivare con 15-20 minuti di ritardo.

Nota dell’editore: Alcuni lettori hanno fatto notare che questo non è sempre il caso. Come sempre, vi consiglio vivamente di osservare l’ambiente circostante e di adottare lo stesso ritmo della gente del posto. Ricordatevi di fare attenzione a non intralciare la loro giornata.

Metti le tue cose in una piccola borsa a tracolla

Come nella maggior parte delle grandi città affollate, i borseggiatori sono in agguato nelle zone turistiche. Piuttosto che preoccuparsi troppo di loro o evitare zone particolari, fate come la gente del posto e usate una piccola borsa a tracolla.

Assicurati che la zip sia sempre chiusa e che la borsa sia appesa davanti a te. Ogni donna di Madrid porterà una borsa in questo modo e anche gli uomini, a meno che non abbiano uno zaino.

Cercare l’ombra nei mesi estivi

Quando Madrid raggiunge il suo picco di calore estivo, la temperatura sarà di circa 38°C. Solo i turisti cercano di godere di questo tipo di calore e di crogiolarsi al sole. La gente del posto rimarrà coperta, proteggendo la propria pelle e cercando l’ombra dove possibile.

Grandi baldacchini saranno eretti nelle strade principali e gli ombrelli appariranno su tutte le terrazze all’aperto. Quindi non toglietevi la maglietta o andate in giro in bikini se avete troppo caldo, cercate l’ombra.

Scegli una squadra di calcio da seguire

Come si fa a non sembrare un turista a Madrid? Ci sono due grandi squadre di calcio qui, il Real Madrid e l’Atletico Madrid. Se non vuoi distinguerti come turista, scegli una squadra e unisciti alla frenesia del calcio.

Tutti i ristoranti, caffè e bar di Madrid mostreranno le loro partite. Quindi non si può proprio evitare. Letteralmente ogni schermo televisivo di Madrid mostrerà le loro partite e tutti ne parleranno.

Perri è un britannico che vive a Madrid. Scrive dei suoi viaggi mentre esplora la Spagna e condivide suggerimenti, guide e consigli sul suo blog Seeking the Spanish Sun. Potete seguire le sue avventure in Spagna su Facebook e Instagram!

Con questi consigli di viaggio per Madrid, sei pronto ad essere invisibile?

Il turista invisibile

Mi piace? Appuntalo! 📌

Questa guida su come non sembrare un turista a Madrid contiene link di affiliazione, senza costi aggiuntivi per te. Posso guadagnare una piccola commissione se decidete di fare un acquisto e se lo fate, grazie per il vostro supporto! Questo aiuta a coprire i costi di gestione del mio blog in modo da poter mantenere i miei contenuti gratuiti per voi. Come sempre, raccomando solo un prodotto o un servizio che mi piace davvero e che uso personalmente!

About the author