I più bei percorsi verdi dell’isola atlantica

Il parco nazionale del Isole dell’Atlantico della Galizia consiste nelle isole Cíes, Ons, Sálvora e Cortegada. Questo incredibile ambiente naturale è stato dichiarato Parco Naturale Marino e Terrestre e Zona di Protezione Speciale per gli uccelli. Inoltre, ha il certificato della Carta Europea del Turismo Sostenibile nelle Aree Protette di EUROPARC.

Ciascuna delle isole ha un grande biodiversità marinaCi sono diverse aree protette dove il passaggio è vietato, come la zona dei gabbiani e dei cormorani. Ci sono diverse aree protette dove il passaggio è vietato, come la zona dei gabbiani e dei cormorani.

Gabbiani delle isole atlantiche su Galizia

Foto di CanvaPro

Al fine di preservare l’ambiente e promuovere biodiversitàLe attività proposte come immersioni, vela e snorkeling deve essere effettuato in un modo sostenibile. Inoltre, ci sono altre attività come il trekking o l’osservazione della vegetazione dove si può godere dell’ambiente.

Le isole dell’Atlantico, sempre più frequentate dai turisti, sono una delle destinazioni più sostenibili della Spagna. Inoltre, la Xunta de Galicia, insieme all’Autorità Portuale di Vigo e al Parco Nazionale, vuole attuare il piano Tutatis nZE con l’obiettivo di rendere le isole Cíes e Ons autosufficienti in futuro attraverso energia rinnovabile.

Nelle isole dell’Atlantico si può vedere un riflesso del passato storico di ciascuna delle culture che sono passate per questi luoghi. Per questo motivo, ci sono resti archeologici che evidenziano i resti delle isole Cíes appartenenti alle epoche più antiche come il Paleolitico e il Neolitico. Tra i resti ci sono quelli dell’insediamento di As Hortas o del monastero di San Estevo.

I percorsi più belli del Parco delle Isole Atlantiche

Foto di CanvaPro

Scopriamo i percorsi più belli che si possono seguire nelle isole di Su e CiesTra i più facili da raggiungere con trasporti regolari disponibili per entrambi.

1. Itinerari da non perdere sull’isola di Ons :

Foto di Jorge Rodriguez su Flickr

L’isola di Ons è l’unica isola attualmente abitata nel Parco Nazionale delle Isole Atlantiche. I percorsi più belli per scoprire quest’isola a piedi sono :

  • Percorso meridionale: un percorso circolare di circa 6,5 km, che può essere coperto in due ore, passando per varie spiagge, punti panoramici (come il Fedorentos Belvedere) e cale
  • Percorso nord: percorso circolare di 8 km, che si può percorrere in circa 3 ore, passando per la spiaggia di Melide, Punta Centolo, Punta Liñeiros e il faro di Ons.
  • Percorso dei Fari: un percorso ad anello molto facile di 4 chilometri, che si può percorrere in poco più di un’ora, fino al faro di Ons.
  • Itinerario Do Castelo: breve percorso di 1 km, da percorrere in circa mezz’ora, per godere del bellissimo panorama dal belvedere del Castello
  • Scarica il mappa del percorso

    2. Itinerari nelle isole Cíes:

    Foto di JCMCalle da Flickr

  • Percorso del Monte Faro: un bel percorso di 7 km, che si può percorrere in 2,5 ore, passando per la spiaggia di Nosa Señora, l’osservatorio degli uccelli e il belvedere del Monte Faro.
  • Itinerario Faro da Porta: un percorso di 5 km, da percorrere in poco più di un’ora
  • Percorso Alto do Príncipe: breve percorso di 3 km attraverso il sistema di dune, della durata di 1 ora
  • Percorso Monteagudo: percorso di 5,5 km, della durata di circa due ore, attraverso la spiaggia di Figueiras e l’osservatorio degli uccelli.
  • Scarica il scheda con i 4 percorsi

    Consigli utili

    Foto di CanvaPro

    Se vuoi pianificare una vacanza nelle Isole Atlantiche, considera questi aspetti:

    • Le isole di Cíes e Ons sono aperte ai turisti solo a Pasqua, nei fine settimana di maggio e in estate.
    • Per visitare le isole, è necessario richiedere un permesso al Parco Naturale.
    • I veicoli non sono ammessi sulle isole.
    • Ognuno deve prendersi cura dei contenitori o dei rifiuti che trasporta e restituirli, dato che non ci sono bidoni della spazzatura sulle isole.
    • Non ci sono trasporti regolari da un’isola all’altra. Tuttavia, è possibile noleggiare una barca che offre il trasporto e una visita guidata di tutte le isole. Alcune di queste barche, autorizzate dal parco naturale, operano durante tutto l’anno.

    Conosci le isole dell’Atlantico? Tuffati nell’avventura e visita questo paradiso naturale!

    About the author