La gita perfetta da Bruges: Damme, Belgio

Bruges è sempre stata una destinazione turistica popolare, ma sento che il Belgio nel suo complesso è volato sotto il radar turistico per un po’; personalmente non ho conosciuto nessuno che fosse stato molto più lontano di Bruges. Stavo per scoprire che lo stesso si poteva dire della piccola e affascinante Damme, che si è rivelata essere una gita di un giorno deliziosa e molto piacevole da Bruges.

Se non hai mai sentito parlare di Damme o sei solo curioso di vedere se vale il viaggio, continua a leggere per saperne di più!

Questa guida alle cose da fare a Damme coprirà:

  • Perché fare una gita di un giorno da Bruges a Damme?
  • Perché Damme è una gita di un giorno perfetta da Bruges
  • Una breve storia di Damme
  • Cose interessanti da fare in Damme
  • Dove dormire a Damme e Bruges
  • Dove noleggiare una bicicletta a Bruges

Questo post contiene link di affiliazione, senza costi aggiuntivi per voi. Posso guadagnare una piccola commissione se cliccate su di essi e fate un acquisto.

Perché fare una gita di un giorno da Bruges a Damme?

Sapendo che c’era molto di più in Belgio che Bruges ed essendo stato un grande fan dell’architettura fiamminga occidentale che avevo visto nei libri e online, quando ho pianificato il mio viaggio ho deciso di mettere da parte due settimane complete per scoprire questo grande paese.

Mi piace prendere il mio tempo per ammirare davvero molto di ciò che una destinazione ha da offrire. Dopo tutto, come si può godere della birra, dell’ammirazione dell’art deco, del cioccolato, della caccia al castello e del ciclismo in campagna in una sola breve visita?

Durante le mie due settimane in Belgio ho passato 4 giorni a Gand, 3 giorni a Bruges e 7 giorni a Bruxelles (sì, una settimana intera!). In tutta onestà, non avevo mai sentito parlare della pittoresca cittadina di Damme fino a quando un uomo di Bruges ha esclamato: “Ah, avete tempo per andare in bicicletta da Bruges a Damme!” quando ho menzionato che saremmo rimasti a Bruges per 3 giorni. Sempre pronti per una nuova avventura, io e il mio compagno di viaggio abbiamo deciso di controllare.

Perché Damme è una gita di un giorno perfetta da Bruges

Pedalare da Bruges a Damme è un modo fantastico per vedere un po’ della classica campagna belga senza dover viaggiare troppo lontano dalla città principale. La cosa migliore è che Damme è a soli 20 minuti a nord-est di Bruges, circa 6 chilometri, e il percorso è per lo più dritto, facile e piatto, rendendolo quasi impossibile perdersi lungo la strada.

È stata una buona cosa per me perché ho dovuto noleggiare una bici per bambini a causa della mia taglia (piuttosto che della mia mancanza). Chi può dire #petitetravellerproblems!

Comunque, Damme è una città adorabile e rilassata senza le folle che la rende una perfetta deviazione da Bruges e ci sono molti ottimi ristoranti per concedersi un pranzo o aree per godersi un picnic vicino al canale e ai prati. Se sei un amante dei libri sarai contento di sapere che ci sono molte piccole librerie in cui scavare!

Una breve storia di Damme

A quanto pare, quando Filippo II di Francia occupò il villaggio nel 1213, la sua flotta di 1.700 navi fu in grado di entrare nel porto – Damme aveva uno dei porti più grandi del suo tempo!

La ricca storia di Damme risale al 12° secolo. Dai dijks e l’agricoltura al porto principale di Bruges; da una fortezza militare spagnola a una città sonnolenta dopo il regno di Napoleone, Damme ha avuto un passato molto vario nonostante le sue dimensioni relativamente piccole, anche se non si potrebbe intuire all’inizio.

Il suo posizione militare strategica ha visto diventare un campo di battaglia in diverse occasioni nel corso dei secoli e la prova delle mura difensive di Damme può essere vista ancora oggi sotto forma di un canale a forma di stella che circonda la città.

Damme fu anche il luogo dove le truppe canadesi combatterono per liberare l’Olanda durante la seconda guerra mondiale nella battaglia di Moerkerke. C’è un piccolo memoriale vicino al canale alla periferia della città. Potete leggere di più sulla storia di Damme qui.

Cose interessanti da fare in Damme

Chi sapeva che questa intrigante città è stata teatro di molti eventi nel corso della storia del Belgio? Qui ci sono alcune attrazioni di Damme di cui prendere nota, in modo da poter trarre il massimo dalla tua visita:

Vedere il mulino a vento di Hoeke

Sai di essere in Belgio quando vedi queste bellezze! Il primo riferimento a un mulino a vento in questa località risale al 1324. Tuttavia, nel corso degli anni il mulino è stato sostituito e restaurato alcune volte a causa di danni causati da inondazioni e tempeste.

Il mulino attuale esiste dal 1840 e accoglie i visitatori che arrivano in città da Bruges. È perfettamente funzionante ed è possibile visitare l’interno e osservare i meccanismi che macinano il grano. In cima al mulino c’è una banderuola a sirena unica, affettuosamente conosciuta come Cassandra. La leggenda vuole che questa bellezza sia stata catturata una volta da un gruppo di pescatori di Damme.

Visita la Chiesa di Nostra Signora (Onze-Lieve-Vrouw-Hemelvaartkerk)

Una visita alla Chiesa di Nostra Signora è un must per apprezzare la storia movimentata che ha subito dal 1225. La popolazione di Damme esplose nel XIV secolo e la chiesa fu ampliata per accogliere la città in crescita.

Il XVII secolo vide la chiesa attaccata dai guerrieri protestanti e bisognosa di riparazioni. Nel 18° secolo, lo spopolamento di Damme fece sì che la chiesa fosse ormai troppo grande e troppo costosa da mantenere. Fu quindi deciso che una parte della chiesa sarebbe stata demolita e i materiali venduti.

Oggi, gli archi a tutto sesto sono tutto ciò che rimane tra la chiesa e l’iconica torre, poiché sostengono la struttura alta 43 metri. Sia la chiesa che la torre sono ora monumenti protetti ed è possibile salire sulla torre per una vista mozzafiato di Damme. Assicuratevi di visitare la navata centrale dove potrete ammirare le statue di legno degli apostoli del 13° secolo che sono sopravvissute alla prova del tempo – pazzesco, eh!

LEGGI TUTTO:

Evita le code per queste attrazioni europee top

7 giorni in Svizzera: una guida completa per i principianti

Itinerario di Praga di 4 giorni: una guida completa per i principianti

Consigli di viaggio essenziali a Praga per evitare di sembrare un turista

Fate una passeggiata lungo il fossato del forte a forma di stella che circonda Damme

Una delle parti preferite della mia gita di un giorno a Damme da Bruges era fare una piacevole passeggiata lungo il fossato che una volta proteggeva la città dalle invasioni. I pioppi fiancheggiano l’intera linea d’acqua a forma di stella e non c’era nessun altro in giro durante la mia visita (tranne qualche mucca, naturalmente).

Le sfumature verdi, i riflessi scintillanti nel canale e la mancanza di folla ti metteranno di buon umore! Alcune persone sono arrivate a chiamare il sentiero alberato “tunnel dell’albero magico”… Beh, giudicate voi!

Dite ‘Hoeijendagh’ alle mucche in campagna

Vedere queste mucche piuttosto tozze ma carine nei prati circondati dal fossato del forte di Damme è stato uno spettacolo interessante. Voglio dire, guarda quelle gambe! Non è possibile che saltino il giorno delle gambe. Credo che si chiamino bestiame blu belga e il loro fisico super muscoloso è caratteristico di quella razza.

La “doppia muscolatura” che queste mucche hanno ereditato significa che hanno un numero maggiore di fibre muscolari, il che si traduce in una carne più magra. Sono molto diverse dalle mucche magre che vedo nei viaggi su strada nella mia nativa Australia!

Decifrare il municipio (Stadhuis)

Il municipio gotico di Damme ha molto più da offrire di quanto non sembri. Nel 1464, l’attuale municipio fu costruito per sostituire il suo predecessore, che esisteva dal 1241. Sono sempre stupito di quanto siano vecchi edifici come questi, immagina le storie che potrebbero raccontare! Le sei sculture in pietra visibili dal davanti sarebbero:

  • Filippo I, conte di Fiandra
  • Giovanna di Costantinopoli
  • Margherita di Costantinopoli (sorella di Giovanna)
  • Filippo di Chieti
  • Carlo il Temerario, duca di Borgogna
  • Margherita di York (moglie di Carlo e sorella di Riccardo III d’Inghilterra).

Come potete vedere, i personaggi provengono da diverse parti d’Europa e ognuno ha avuto un ruolo importante nella formazione di Damme.

Un altro segno della storia medievale di Damme si trova all’angolo destro del municipio. Qui vedrete due “pietre della giustizia” appese all’edificio.

Questi erano progettati per punire specificamente le donne che disobbedivano alla legge in epoca medievale. Sarebbe stata costretta a portare una pietra intorno al collo mentre camminava nella piazza del mercato, con tutti che la fissavano e chiacchieravano… Parlando di umiliazione pubblica! A quanto pare, gli uomini hanno potuto scegliere una punizione diversa.

Come detto, Damme è un ciclo molto facile da Bruges. Ci sono anche più opzioni di alloggio a Bruges, ma se preferisci passare una notte o due a Damme, sarebbe altrettanto bello. Perché no?

Qui sotto ci sono alcuni link veloci, ma ho scritto di più su dove stare qui nel mio Guida del fine settimana a Bruges.

Dove noleggiare una bicicletta a Bruges

Ci sono molti punti di noleggio di biciclette intorno a Bruges, quindi è probabile che ce ne sia uno a pochi passi da dove decidi di soggiornare. Clicca qui per una lista e recensioni dei negozi di noleggio bici a Bruges.

Concludendo il mio viaggio di un giorno da Bruges a Damme

Sono stata così contenta di aver deciso di passare un bel po’ di tempo in Belgio perché mi ha permesso di avere giornate inaspettate come questa! Proprio come le più famose città belghe (Bruges, Gand e Bruxelles), Damme ha dimostrato di avere anche una delle storie medievali più ricche d’Europa e vale la pena passare una giornata a conoscerla.

Consiglio vivamente una deviazione da Bruges a questa bella cittadina. Se vi piacciono i buoni ristoranti, la storia medievale e i prati verdi, sono sicura che amerete Damme tanto quanto me!

Sei stato a Damme? O andresti in bicicletta da Bruges a Damme come ho fatto io? Fatemi sapere nei commenti qui sotto! Se l’hai trovato utile, mi piacerebbe che lo condividessi su Facebook, mi seguissi su Instagram, TikTok o non dimenticarti di appuntarlo su Pinterest 📌

Fino alla prossima volta,

Il turista invisibile

Mi piace? Appuntalo! 📌

Questo post contiene link di affiliazione, senza costi aggiuntivi per voi. Posso guadagnare una piccola commissione se decidete di fare un acquisto e se lo fate, grazie per il vostro supporto! Questo aiuta a coprire i costi di gestione del mio blog in modo da poter mantenere i miei contenuti gratuiti per voi. Come sempre, raccomando solo un prodotto o un servizio che mi piace davvero e che uso personalmente!

About the author