LE CASCATE DI CASARRORO A VALENCIA: LA GUIDA DEFINITIVA

Le cascate di Casaroro sono un’incredibile cascata a un solo salto nella regione montuosa di Valencia. A soli 20 minuti di auto dalla città di Dumaguete, sull’isola di Negros, questo gioiello è una delle tante cascate sorprendenti della zona. Per raggiungere le cascate, è necessario salire qualche centinaio di gradini prima di scendere lungo il fiume.

CASARRORO CADE A VALENCIA

In questo post del blog vi spiegherò tutto quello che c’è da sapere sulle cascate di Casaroro. Vi parlerò delle tariffe d’ingresso, delle strutture vicine, della difficoltà dell’escursione e di come arrivarci.

LE CASCATE DI CASARRORO A VALENCIA: LA GUIDA DEFINITIVA

DOVE SI TROVANO LE CASCATE DI CASARORO

Le cascate di Casaroro si trovano nella regione montuosa di Valencia, a est dell’isola di Negros. A soli 13 chilometri da Dumaguete, è molto accessibile per una gita di un giorno dalla costa. Ho allegato la posizione dello spillo alla mappa qui sotto per aiutarvi a trovare il punto esatto.

DETTAGLI DELL’ESCURSIONE ALLE CASCATE DI CASARORO

  • DurataL’escursione può essere effettuata in circa 30 minuti. Si può quindi prevedere di trascorrere 20-30 minuti presso la cascata prima di risalire. In totale, circa 1,5 ore è un tempo sufficiente per visitare le cascate di Casaroro.
  • Inclinazione: Per raggiungere le cascate di Casaroro si devono scendere 335 gradini sul sentiero della gola, il che rende il viaggio di ritorno molto ripido. Si prevede un’ascesa totale di 250 metri.
  • Distanza: La passeggiata è di 1,5 chilometri per ogni percorso, per un totale di tre chilometri.
  • Difficoltà: L’escursione è abbastanza semplice e facile, anche se ci sono alcuni fattori che possono aggiungere un piccolo elemento di pericolo. In primo luogo, le scale sono piuttosto scivolose, così come molte rocce quando si attraversa il fiume e si segue il sentiero che lo costeggia. In secondo luogo, 250 metri di salita possono rappresentare una grande sfida per alcuni, che può essere difficile per i visitatori più anziani. In terzo luogo, in alcuni tratti potreste dover attraversare il fiume a seconda del livello dell’acqua, quindi preparatevi a un po’ di azione in acqua.

INGRESSI E GUIDE ALLE CASCATE DI CASARORO

Il biglietto d’ingresso si paga al ristorante Limotakkna, che si trova proprio all’ingresso della scalinata. Nel 2022, il biglietto d’ingresso costava solo 20 pesos, ovvero circa 50 centesimi. Per questa escursione non è necessaria una guida e il sentiero è abbastanza evidente. L’unica ragione per cui potreste volere una guida è se siete escursionisti principianti e siete nervosi per il trekking all’interno e intorno al fiume con rocce scivolose. Per la maggior parte delle persone non è necessaria una guida se si visitano semplicemente le cascate di Casaroro.

IL MIO VLOG SULLE CASCATE DI CASARORO

LA MIA ESPERIENZA A CASARORO FALLS

Dopo aver pedalato attraverso le ripide colline di Dauin, sono arrivato al ristorante Limotakkna e mi sono goduto un buon pranzo. La vista dal ristorante è davvero splendida. Anche se non si vedono le cascate, dalla sala da pranzo a pianta aperta si può ammirare la foresta lussureggiante e la montagna. Il cibo è relativamente economico e abbastanza buono, considerando che si tratta di una località abbastanza remota in un luogo turistico. Lo consiglio sicuramente per un pasto prima o dopo la cascata.

Il sentiero per le cascate di Casaroro inizia proprio accanto al ristorante, sotto la grande insegna metallica di Casaroro. Scenderete 335 gradini che si snodano tra fitti alberi e felci. Questi gradini erano piuttosto muschiosi e ho rischiato di scivolare un paio di volte. Queste scale sono davvero belle perché si snodano attraverso il fitto fogliame su entrambi i lati.

Dopo circa 10 minuti di cammino lungo le scale, si arriva al bordo del fiume. Ora è il momento di girare a destra e risalire il fiume seguendo il sentiero. Spesso il fiume straripa o esonda, causando danni al sentiero e ai ponticelli che portano alle cascate. L’ho visitata subito dopo un grande tifone e molti ponti e sentieri erano stati spazzati via. Ho dovuto saltare alcune rocce e fare diversi attraversamenti improvvisati del fiume per tornare alle cascate.

Dopo un’ultima traversata del fiume e venti minuti di risalita, ho la possibilità di vedere per la prima volta le imponenti cascate di Casaroro. Si tratta di un incredibile anfiteatro dove la cascata di 30 metri si riversa nel bacino sottostante. Circondato da felci verdeggianti e da pareti ricoperte di muschio, è uno scenario davvero sorprendente.

predefinito

Ho avuto la fortuna di godermi questo posto da sola, ma è un luogo molto frequentato dai turisti ed è conosciuto come la cascata più fotografata di Negros. Ciò è dovuto in parte alla facilità di accesso e alla vicinanza alla città principale di Dumaguete. Immagino che nei fine settimana il ristorante si riempia di molti escursionisti che si godono il gusto della natura.

Il percorso di ritorno non è troppo difficile e dura solo mezz’ora. I 335 gradini possono dare un po’ di filo da torcere, ma non durano a lungo e sono un buon modo per farsi venire l’appetito per uno spuntino a Limotakkna.

Ho alloggiato nella capanna del mio amico, costruita a mani nude. Tuttavia, non ci sono molti alloggi nelle vicinanze. Ci sono alcuni resort a pochi chilometri di distanza, ma a questo ritmo potreste anche soggiornare a Dumaguete o a Valencia.

Spero che questa guida alla visita delle cascate di Casaroro a Valencia vi sia piaciuta. Godetevi la vostra escursione!

About the author