Polar Grit X Pro Titan: la tecnologia al servizio della salute e del fitness

Oggi parleremo del nuovo Polar Grit X Pro Titan, con nuovi strumenti di guida, funzioni outdoor sempre attive e le migliori soluzioni di allenamento Polar.

Dal 1986 abbiamo lavorato con molti modelli Polar negli studi fisiologici. Studi condotti su atleti in ambienti diversi come piscine, piste da corsa, stazioni sciistiche o spedizioni sulle vette più alte del mondo.

Polar Grit X Pro Titan – L’evoluzione della firma Polar

Questa azienda, fondata a Kempele, in Finlandia, nel 1977, ha lanciato il primo cardiofrequenzimetro wireless al mondo nel 1982. Da allora è un riferimento in termini di qualità e precisione dei suoi prodotti. Seguendo un continuo sviluppo, offrono strumenti di allenamento per atleti individuali o squadre. Il tutto con l’ultima tecnologia.

Polar Grit X Pro Titan: la tecnologia al servizio della salute e del fitness

Polar Grit X Pro Titan: la tecnologia al servizio della salute e del fitness

Il nuovo Polar Grit X Pro Titan è all’altezza di questa linea di lavoro e se, oltre allo sport, ami la tecnologia e sei una persona molto organizzata, potrebbe essere il tuo sogno.

Inoltre, i suoi dati e promemoria possono essere una bella spinta per mantenere una buona salute e migliorare la forma fisica.

Polar Grit X Pro Caratteristiche

Progettato per resistere agli elementi, è costruito con gli appassionati di fitness all’aperto in mente.

Il Polar Grit X Pro è dotato di sensori per analizzare il tuo corpo e il suo ambiente mentre fai sport all’aperto.

Polar Grit X Pro

Inoltre, è compatibile con tutti i sensori di frequenza cardiaca della marca. È anche compatibile con i sensori di cadenza e di potenza con collegamento Standard Bluetooth Low Energy. Così come i sensori progettati per misurare la velocità del ciclismo, la cadenza e la potenza.

Con un vetro zaffiro, con una durezza e una trasparenza difficili da battere. La cassa è progettata per resistere all’immersione in acqua fino a una profondità di 100 metri, ed è progettata per resistere temperature da -20ºC a +50ºC.

Il display transflettivo è chiaramente visibile in condizioni di luminosità e ha diversi livelli di retroilluminazione.

Polar Grit X Pro Titan: la tecnologia al servizio della salute e del fitness

Il coperchio posteriore è realizzato in polimero rinforzato con fibra di vetro e, in questo modello, la lunetta e la cassa sono in titanio di grado aerospaziale, riducendo il peso.

Con il cinturino in fluoroelastomero è di 73 grammi, ma se montiamo il cinturino in pelle traforata, incluso, il peso si riduce di 20 grammi, per un diametro massimo di 47 mm.

A proposito: sono disponibili due lunghezze di cinghia, per adattarsi a persone di diversa morfologia. Uno è compreso tra 130-190 mm e l’altro si adatta a polsi con una circonferenza di 145-215 mm.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Polar Grit X Pro Titan: la tecnologia al servizio della salute e del fitness

Polar Grit X Pro resistenza, connettività e compatibilità.

I test di resistenza del dispositivo hanno dimostrato che superare gli standard militari in termini di temperatura, umidità, ossidazione, resistenza alla polvere e alla sabbia, cadute, eccetera.

Uno dei limiti di alcuni di questi “multimetri” è stata la loro autonomia.

Questo non è il caso del Polar Grit X Pro Titan, poiché la sua batteriacome abbiamo visto, ci offre giorni di servizio senza bisogno di ricarica. Anche con registrazione continua della frequenza cardiaca, registrazione delle attività e analisi della qualità del sonno.

Polar Grit X Pro Titan: la tecnologia al servizio della salute e del fitness

Come previsto, è pronto a lavorare con entrambi gli ambienti iOS e Android.

Uno dei suoi punti forti è la capacità di connettersi a vari programmi, sia scaricati sullo smartphone che sul computer. A tal fine, dispone di due sistemi di connessione: il cavo USB personalizzato o il Bluetooth Low Energy.

Scaricando una di queste due opzioni, l’applicazione gratuita “Flusso polare”. possiamo scaricare il contenuto registrato in questo strumento multifunzionale e sincronizzare dati e aggiornamenti.

Compatibilità con applicazioni come Strava, Komoot, MyFitnessPal, Adidas Running, Mike Training Club e decine di altri rendono il Polar Grit X Pro Titan ancora più versatile.

Misurazione della frequenza cardiaca – Sistema OHR

Uno degli aspetti tecnologici fondamentali di questo tipo di aiuto all’allenamento è l’affidabilità delle letture della frequenza cardiaca.

Il motivo è duplice: la sicurezza, fornendo dati precisi sullo sforzo che stiamo chiedendo al nostro cuore, e l’efficienza dell’allenamento, adattandolo alle mutevoli esigenze di ogni individuo.

Polar Grit X Pro

Per raggiungere questi due obiettivi, il Grit X Pro Titanoltre alla classica lettura della frequenza cardiaca basata sulla registrazione degli impulsi elettrici generati dal battito cardiaco, include la misurazione della frequenza cardiaca al polso, rendendo il processo più semplice. Questo è possibile attraverso l’uso dell’elemento cinturino opzionale Polar H10.

Questo è l’OHR, un sistema che rileva l’arrivo del sangue nelle arterie ad ogni colpo per mezzo di diodi emettitori di luce (LED). Un sensore che analizza i cambiamenti di intensità della luce riflessa e un altro che fa lo stesso con i movimenti della mano.

Polar Grit X Pro Titan: la tecnologia al servizio della salute e del fitness

La combinazione delle due informazioni permette di ottenere con precisione la frequenza cardiaca reale, anche senza l’uso del sensore toracico.

Oltre alle informazioni sull’impatto che l’esercizio genera nel nostro organismo, raccoglie altri dati fondamentali per la formazione scientifica. Dati basati su distanze percorse, pendenze e velocità di movimento.

Polar Grit X Pro

Un buon GPS è essenziale per questo, e il Polar Grit X Pro Titan ce l’ha.

Applicazioni integrate

Infatti, il Polar Grit X Pro è in grado di ottenere informazioni da diverse reti di posizionamento satellitare, come quella degli Stati Uniti. GPScon circa 31 satelliti. O il sovietico GLONASSS, con 24 satelliti attivi, la rete europea Galileo, con 30 satelliti, o il QZSS, per le aree in Asia e Oceania.

Grazie a un sistema Assisted-GPS incorporato nel Polar, è possibile accelerare l’acquisizione di segnali di posizionamento, anche in zone dove è difficile “vedere” il cielo.

Le coordinate di dove siamo, l’altitudine barometrica, una bussola con magnetometro, che non richiede satelliti e altre indicazioni sono fornite da questa attrezzatura.

Sulla base di questi dati e dei dati cardiologici, il Grit X Pro Titan ci fornisce informazioni preziose.

Polar Grit X Pro

Per esempio, attraverso l’applicazione integrata Carico di allenamento Pro avremo dati sul carico cardiovascolare e muscolare che ogni sessione di allenamento genera nel nostro organismo. E ci informerà anche sulla necessità di recuperare, evitando il rischio di lesioni da sovraccarico, per esempio.

Allo stesso tempo, “Potenza di corsa“indica i carichi di lavoro meccanici eseguiti durante la corsa e la loro relazione con la nostra potenza aerobica massima.

SpaccalegnaL'”Hill Splitter” ci darà un resoconto delle salite e delle discese delle nostre sessioni di allenamento in natura, sia in termini di dislivello che di distanza percorsa in ogni direzione di salita e discesa.

Polar Grit X Pro Titan: la tecnologia al servizio della salute e del fitness

Polar Grit X Pro Titan: la tecnologia al servizio della salute e del fitness

Anche il mantenimento di livelli adeguati di assunzione di liquidi e carboidrati è curato dalle applicazioni integrate nel Grit X Pro Titan.

Questo è curato da “FuelWise“che include promemoria di cibi e bevande calcolati in base ai nostri dati fisici e all’intensità e alla durata del nostro sforzo fisico.

Altre applicazioni integrate

Ma in Medicina dello Sport sappiamo che un buon riposo può essere il migliore degli allenamenti, in certe occasioni.

Fasi del sonno più“analizza la qualità del nostro sonno e il tempo che passiamo nelle fasi di sonno leggero, sonno profondo e sonno REM.

A queste informazioni possiamo aggiungere l’analisi fornita da “Ricarica notturnache analizza come abbiamo dormito e il rilassamento del sistema nervoso autonomo”.

In questi aspetti, si studiano la durata dei periodi tra ogni due battiti cardiaci e l’ampiezza delle loro variazioni, cosa che prima era possibile solo con attrezzature sofisticate.

Programmi che ci aiutano a rilassarci, come “Sereno“e vari tipi di test per valutare la nostra condizione fisica e il suo progresso nel tempo sono altre opzioni offerte da questo gioiello Polar.

Se siamo seri sul nostro allenamento, o se abbiamo bisogno di una “spinta” per farlo regolarmente, il Polar Grit X Pro Titan può essere uno strumento prezioso.

Da Kepa Lizarragaspecialista in medicina dello sport e Mikel LizarragaAnalista fisico-chimico. Entrambi i collaboratori di Forum Sport

Altro materiale che potrebbe tornare utile in questa stagione:

I 5 MIGLIORI GUANTI DA MONTAGNA PER QUESTO INVERNO

CAMICIE TERMICHE ODLO: CALORE E SOSTENIBILITÀ

I 5 MIGLIORI CALZINI DA MONTAGNA: PIEDI CALDI, ASCIUTTI E COMODI

About the author