SETTIMANALE #311: INIZIANO I 50 GIORNI

La spedizione di 50 giorni al Makalu inizia con un viaggio di 10 giorni verso un campo base avanzato a 5.800 metri. Questo è uno dei campi base più alti del mondo e il trekking è abbastanza accidentato rispetto ad altri percorsi popolari in Nepal.

Ho scritto una guida completa al Makalu Base Camp Trek, che potete leggere qui. Se volete vedere tutte le foto e controllare tutti i dettagli, potete leggere quell’articolo. In questo piccolo settimanale, condividerò alcune piccole esperienze del viaggio per differenziarmi da questo pezzo.

I primi giorni del trekking sono stati bellissimi, ma era difficile da godere con un perno appuntito nell’anca e nei tendini del ginocchio. Con un ripido chilometro verticale il primo giorno, è stato un brutale controllo di realtà per il mio corpo in difficoltà. Ho fatto del mio meglio per rimanere positivo, ma onestamente dubitavo della mia capacità di arrivare al campo base a questo ritmo. Aggiungete a questo la necessità di seguire e girare con un cliente abile e fu un po’ la ricetta per un disastro.

Ho lottato per i primi giorni con Pema che è diventata la mia massaggiatrice correttiva. Cosa c’è di nuovo? Farmaci, massaggi e qualche giorno fortunato di riposo mi hanno permesso di finire la corsa. Ho dovuto modificare la mia andatura e fare molta pressione sulle ginocchia e sui quadricipiti per salire le infinite scale.

A parte le battaglie per gli infortuni, il viaggio è stato abbastanza rilassante. Rispetto ad altri trekking popolari in Nepal, questa zona era abbastanza rurale e c’era solo una casa da tè in ogni città e non una grande struttura come nel Khumbu. Alcune delle case da tè avevano strutture molto semplici e alla casa da tè Tasigaun era un materasso BYO. L’elettricità e il wifi erano inesistenti dopo il primo giorno o due.

Dopo poco più di una settimana siamo arrivati al campo base inferiore e la mia ferita non era peggiorata. Ero contento di essere sopravvissuto a un altro spavento senza dover rinunciare al viaggio. La mia fortuna continuò.

Ecco alcuni dei miei fotogrammi preferiti della settimana. Comunque, per tutte le foto, potete controllare il post completo del blog che ho linkato prima.

SETTIMANALE #311: INIZIANO I 50 GIORNI

About the author