Visto per soggiorni di lunga durata: tutto quello che c’è da sapere

Un visto di lunga durata è un documento rilasciato per soggiorni di più di 3 mesi a 1 anno sul territorio francese. Quali documenti sono necessari per ottenere un visto in Francia?

Cos’è un visto?

Si tratta di un documento ufficiale rilasciato dall’autorità del paese per il quale stai facendo domanda. Serve come autorizzazione per entrare e viaggiare nel paese per qualsiasi cittadino straniero. Quando un visto è rilasciato da un paese membro dello spazio Schengen, il suo beneficiario può viaggiare in tutti i paesi appartenenti a questo spazio (entro la validità del suo visto), cioè per un massimo di 90 giorni per periodo di 180 giorni.

Un visto è necessario per qualsiasi motivo e per la durata del soggiorno: per lavoro, studio, turismo (anche fuori dalla Francia) o in un contesto familiare. Dovrebbe richiederne uno tra i 2 e i 4 mesi prima del suo arrivo in Francia.

Visti di lunga durata in Francia

Il visto di lunga durata equivalente a un permesso di soggiorno (VLS/TS). È valido per un soggiorno da 4 mesi a 1 anno. Per un soggiorno più lungo di questo, è necessario richiedere un permesso di soggiorno alla prefettura. Può essere emesso nei seguenti casi:

  • studente,
  • dipendente con contratto a tempo indeterminato,
  • coniuge di un cittadino francese,
  • dipendente qualificato (“Passeport Talent”)1.

Il visto equivalente al permesso di soggiorno permette di ottenere un permesso di soggiorno valido per un anno o anche più anni. È interessante ottenerlo per le persone:

  • da una famiglia francese,
  • con una professione indipendente o liberale,
  • dipendente e la sua famiglia,
  • pensionato o coniuge di un pensionato,
  • professione artistica.

Il visto temporaneo di lunga durata, valido da 4 a 6 mesi, è considerato un’autorizzazione temporanea di soggiorno in Francia. Può essere richiesto nei seguenti casi:

  • un visitatore che si sostiene da solo,
  • seguito da studi di durata fino a 6 mesi,
  • esercizio di un’attività artistica retribuita.

Il visto “vacanza-lavoro”, valido per 1 o 2 anni, viene rilasciato solo se il tuo paese d’origine ha firmato un accordo con la Francia, come nel caso di Canade, Argentina, Nuova Zelanda o Russia.

Il visto per i minori che studiano in Francia è valido per un massimo di 11 mesi, e alle seguenti condizioni:

  • essere un minore, cioè sotto i 18 anni di età,
  • frequentare la scuola in Francia per 3 mesi o più,
  • genitori che vivono all’estero.

Documenti necessari per richiedere un visto di lunga durata in Francia

Per il visto di lunga durata, i documenti richiesti sono i seguenti:

  • un passaporto valido (meno di 10 anni) (minimo 3 mesi dopo la data di ritorno dal territorio francese),
  • il modulo CERFA n°14071*05 compilato e firmato,
  • 3 fototessere.

NB: possono essere richiesti documenti supplementari a seconda del motivo del vostro soggiorno e del vostro status professionale (studente, lavoratore dipendente o autonomo).

About the author